IL MUSEO E’ APERTO: TORNANO I “LADRI DI STORIE”

Sono riprese, venerdì 30 aprile 2021, le visite al Museo di Villa Bernasconi #lacasacheparla.
Si svolgeranno nel rispetto delle misure di sicurezza anticovid-19 e sempre con il consueto stile giocoso e interattivo, invitando i visitatori a trasformarsi nientemeno che in… ladri di storie!

Cosa deve fare, infatti, un ladro che si rispetti? Deve introdursi in casa indossando i guanti per non lasciare impronte e muoversi tra una stanza e l’altra con il volto ben coperto da una maschera, avendo cura di non superare le strisce di delimitazione delle scene del crimine. Ecco, quindi che, con un semplice storytelling, l’osservanza delle norme di igiene e sicurezza diventa un gioco.

Per ascoltare tutte le voci della villa in sicurezza si potrà usare l’app “Villa Bernasconi” (da scaricare sul proprio device personale) , sono state aggiunte nel percorso di visita anche nuove storie cernobbiesi da rubare!

Si tratta di videoracconti in cui i Cernobbiesi condivideranno con i visitatori i loro ricordi, aneddoti e pensieri personali sulla villa, le Tessiture Bernasconi e la Cernobbio di un tempo.
Per scoprire queste storie è necessario recarsi in museo (non saranno infatti rese disponibili on line).
Prenotazione obbligatoria qui

villabernasconiIL MUSEO E’ APERTO: TORNANO I “LADRI DI STORIE”