LIBER(T)Y DI VIAGGIARE

In occasione della mostra “Liberty Jungle. Omaggio a Beppe Spadacini” Cristina Quadrio propone un laboratorio artistico-teatrale per bambini (6-14 anni) per viaggiare e sognare ad occhi aperti mondi altri e coloratissimi.

Liber(t)y di viaggiare. Nei misteri della giungla, per viaggiatori senza timori

 

CALENDARIO

Venerdì 12 luglio 2024, dalle 17 alle 18:30
Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria QUI

Sabato 10 agosto 2024, dalle 16 alle 17:30
Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria QUI

 

 

Ogni opera del Maestro Beppe Spadacini ci porta, accompagnandoci con vivacità e potenza, ad immaginarci avventurieri, viandanti, esploratori, vagabondanti per sentieri del mondo sconosciuto.

Perché allora non farci inghiottire dalle opere stesse per entrare in un mondo di sogno?
Bello sì, ma come?
Semplice, facciamoci aiutare dall’immaginazione teatrale, facciamoci trasportare dalla finzione onirica, seguiamo il filo conduttore srotolato da un magico contastorie e… via si parte!

In occasione della mostra, si propone una nuova attività creativa, molto teatrale, ma anche artistica in cui ogni gruppo di viaggiatori si involi verso differenti mete, tutti pronti a interpretare personaggi curiosi e stravaganti che nasceranno ogni volta, nuovi e imprevedibili davanti alle coinvolgenti opere in mostra.

Sotto la palma comparirà un’esotica principessa capricciosa intenta a scegliere il perfetto compagno?
Un saggio e sapiente indigeno ci insegnerà a conoscere e saper ascoltare la voce delle piante e degli animali?
Due fratellini scatenati si rincorreranno in mezzo alla giungla senza rendersi conto di essersi persi?
E se arrivasse all’improvviso una tigre maestosa?
Infinite sono le combinazioni possibili per altrettanti infiniti intrecci di avventure.

A condurre il gioco teatrale fra le stanze della villa, Nella Pulci, una instancabile Pulcinella sempre pronta a raccogliere e annodare idee, sogni, pensieri e trovate dei partecipanti all’avventura.

E anche Villa Bernasconi, “la casa che parla”, è sempre pronta a dialogare con la storia inventata attraverso le sue decorazioni, le sue vetrate, i suoi soffitti affrescati per dare ad ogni viaggio una colorata, elegante e libera atmosfera Liberty.

Impossibile quindi non voler far parte della brigata dei vagabondi dei sogni!!
Non c’è una meta predefinita da raggiungere ma, niente panico, ogni arrivo si rivelerà proprio il luogo dove amiamo stare.

 

 

 

 

villabernasconiLIBER(T)Y DI VIAGGIARE